Archive for News – Page 2

REMOTE DRUMS SESSION

Bookmark and Share

Ciao a tutti!

Entro qualche settimana sarà attivo e funzionante il servizio di “Remote Drums Session”.

Sto ultimando alcune tracce demo per permettervi di ascoltare la qualità dei file audio prodotti.

Stay Tuned!!!!

VIBE DRUMS

Bookmark and Share

Ciao a tutti!

Ecco a voi un nuovo link ad un video girato presso lo show room Vibe con il mio nuovo set custom!

Spero vi piaccia!

Peace&Groove!

The video cannot be shown at the moment. Please try again later.

 

VIBE DRUM

Bookmark and Share

Sono davvero felice di essere entrato a far parte della famiglia Vibe!

VIBE_DRUM_STAMPA_2-600x600

Per chi non le conoscesse, le Vibe sono batterie artigianali costruite da Paolo Zuffi completamente in alluminio. Il livello qualitativo di ciascun set è altissimo e la possibilità di customizzare ciascun prodotto rende molto efficiente il processo di creazione del proprio suono.

Fate una visita su:

www.vibedrum.com

www.facebook.com/VIBEDRUMS?fref=ts

 

Troverete molte informazioni sulle batterie, le finiture e le utilissime bacchette in alluminio per lo studio della tecnica e molto altro!

Grazie ancora a Paolo e Il Rosso per il grande supporto!

Peace&Groove!

 

Masterclass di batteria

Bookmark and Share

definitivo2

Ciao a tutti,

vi presento l’oprtunità di passare un paio di giorni full immersion tra musica, didattica, buona cucina, divertimento e un panorama mozzafiato!

Il  31 agosto e 1 settembre terrò delle lezioni/masterclass di batteria  per allievi interessati a sviluppare:

- Tecnica/Coordinazione

- Versatilità stilistica

- Una metodologia di studio efficace per ottimizzare il tempo che dedicate alla pratica.

 

Le lezioni si terranno in una location mozzafiato: Alpe di Blessagno, S. Fedele d’Intelvi; il costo dei 2 giorni full immersion è di 220€, comprensivo anche dell’alloggio.

Per ulteriori info potete scrivermi a  info@leonardorizzo.it

Un  grazie particolare va a Filadelfo Castro (www.filadelfocastro.it) per la bella opportunità, a Bomap e Vibe Drums per gli strumenti di altissimo livello!

Spero di vedervi numerosi!

Leo

 

 

Preparazione mentale!!!

Bookmark and Share

Mental Toughness” rende bene l’idea di quello che ciascun musicista dovrebbe possedere:  la capacità di performare in qualsiasi situazione.

Molto spesso il divario tra quello che ci riusciva bene in sala prove e quello che ci troviamo ad eseguire davanti al nostro insegnante, durante un concerto, un’audizione, ecc è molto elevato. Improvvisamente sembra che tutto il nostro studio sia vanificato e che le nostre abilità siano una piccolissima frazione di quelle che pensavamo di avere.

Da ormai molti anni, psicologi della performance, esperti di pnl, ecc aiutano musicisti, sportivi o performer di qualsiasi tipo a ottenere il meglio possibile nei momenti in cui conta di più…durante una performance! Queste figure sono ormai presenti ai massimi vertici delle società sportive, nei college di musica, in ambito politico e in tutte le situazioni dove sia necessario esprimersi in pubblico.

Molto spesso non è solo una questione di maggior studio o pratica più intensa (come erroneamente ci si trova a fare dopo un’esibizione andata male)…si tratta di sviluppare tecniche e accorgimenti che ci permettano di accedere al nostro massimo potenziale in situazioni di stress (sia esterno che interno)

L’argomento è vastissimo e non basta di certo un post in un blog per dipanare dubbi. Qui di seguito, per coloro interessati all’argomento, propongo una serie di link e titoli di libri che penso possano essere un ottimo punto di partenza.

 

- Performance Success, Don Greene

- Effortless Mastery, Kenny Werner

- Musical Excellence, Aaron Williamon

- The Inner Game of  Music, Barry Green

- Training Mentale per il Musicista, Renate Kloppel

- The Talent Code, Daniel Coyle

- This is your Brain on Music, Daniel Levitin

 

Ecco poi alcuni link:

 

http://www.bulletproofmusician.com/

http://www.coachingartistry.com/

 

 

Standard didattici internazionali

Bookmark and Share

Da ottobre 2011 sono il responsabile della Sonum Music School. Una struttura didattica che ospita al suo interno corsi di musica prevalentemente moderna. Sin dal primo giorno, Sonum ha fatto parte di un nuovissimo network didattico chiamato European Music Academy, pensato e fondato dal sottoscritto, da Alessandro Bissa, Mauro Meneghello e Roberto Ferrante. Lo scopo di EMA era ed è  quello di fornire una didattica all’avanguardia in cui si investisse anche per collegare le nostre scuole con alcune realtà didattiche internazionali.

Dopo essermi diplomato alla Tech Music School di Londra, ho sempre sperato di poter, un giorno, collaborare con quello che reputo uno dei più importanti college a livello internazionale.

Dopo mesi di preparativi, l’occasione di elevare le possibilità di EMA è stato il conferimento da parte del Tech dell’abilitazione a svolgere gli assessment in Italia per conto dello stesso TMS. Il riconoscimento, dato per la prima volta in Italia, rappresenta un’opportunità per tutti gli studenti italiani che volessero accedere ai corsi di Diploma o Degree del college londinese. Maggiori informazioni su: www.sonummusicschool.com

Ritornando al Tech dopo diverso tempo e affrontando il training per gli assessment con alcuni insegnanti del college, ho avuto modo di rivedere concetti didattici che ogni musicista dovrebbe tenere in considerazione per essere competitivo nel Music Business:

  • Preparazione tecnica
  • Versatilità stilistica
  • Lettura e Sight Reading
  • Teoria e Armonia
  • Production skills
  • Networking

Molto spesso ci si concentra su pochi degli aspetti sopra elencati precludendosi, come conseguenza,  possibilità di riuscita nel campo musicale. Una frase che mi hanno spesso ripetuto alla TMS e che cerco di fare mia ogni giorno è: “It takes more than talent to stay at the top”.

 

 

Benvenuti!

Bookmark and Share

Benvenuti nel mio nuovo blog! Grazie per esservi fermati a dare un’occhiata! Spero possiate passare spesso e lasciare commenti sugli articoli che troverete di volta in volta. Mi piacerebbe creare un punto di incontro per i miei allievi e colleghi sui temi più disparati legati al mondo della musica, della batteria, della didattica, ecc

Trovo che il confronto e la condivisione siano le armi più importanti per combattere la stagnazione che stiamo vivendo in vari campi. Molto spesso il parere di un amico, un collega o di una persona che condivide le tue stesse passioni ti aiuta a superare momenti in cui sembra che le cose non si muovano.

Ho avuto la fortuna, nel corso degli anni, di conoscere un sacco di insegnanti, musicisti e amici che mi hanno lasciato, chi più chi meno, qualcosa di impresso…mi piacerebbe condividere quel qualcosa sperando possa essere non solo letto, ma anche apprezzato o contraddetto!